Perché il 97% delle persone che comprano un’auto usa i social

Perché il 97% delle persone che comprano un’auto usa i social

Sempre più italiani cercano le informazioni dei prodotti che vogliono comprare attraverso i social. Il trend, come spesso capita, è stato visto come un’opportunità anche da chi abitualmente specula in malafede. Le recensioni influenzano il futuro utente, anche quello più integerrimo. Per evitare ciò Netflix, il più importante distributore e produttore video del web, ha deciso di rimuovere le recensioni dai propri prodotti. Così facendo riconsegna all’acquirente una autonomia che dà sicurezza a lui e protegge anche l’azienda che può far comunicazione senza “interferenze” di terzi.

Il passaparola pur avendo creato dei problemi non ha modificato il comportamento del futuro acquirente che ha continuato, comunque, a usare i social per informarsi prima di comprare il determinato prodotto. Il 97% delle persone che acquistano una macchina si informano, in prima battuta, attraverso i social.

Non c’è recensione cattiva che tenga. L’utente medio, abituato all’utilizzo quotidiano di Google e altri motori di ricerca, è abituato a trovare le risposte nel minor tempo possibile. Per questo motivo i social gli risultano essere più esaustivi – in prima battuta – di una concessionaria (nel caso specifico).

Per questo motivo quando lavoriamo alla pianificazione dei nostri contenuti è consigliabile ragionare, fin da subito, a un numero di contenuti che si aprano al nostro utente mettendolo nelle condizioni di farci domande ed evadendo i dubbi frequenti che registriamo su ciò che vogliamo veicolare con i social.

SOCIALMEDIA.it