Perché 195milioni di utenti di Facebook cercano sul social i prodotti italiani

Perché 195milioni di utenti di Facebook cercano sul social i prodotti italiani

In questi giorni si sta discutendo del trattato UE-Canada che – stando alle prime notizie – l’Italia non avvallerà più. La scelta del Governo in carica non è stata condivisa dal mondo imprenditoriale che vede in questo provvedimento la perdita di un’opportunità. 

L’instabilità politica di questi anni ha creato, inevitabilmente, un problema alle grandi realtà aziendali che registrando, con tutti i se e i ma del caso, la situazione ha dovuto fare delle scelte e investire in canali inediti, su tutti quelli che passano dai social.

Queste opportunità, stando alla recente ricerca di Wired, ha intercettato una domanda robusta: ogni anno 195 milioni di utenti FB, più del triplo dei residenti in Italia, ha cercato sul social informazioni relativi ai prodotti del nostro paese.

Laddove il singolo imprenditore ha saputo rispondere, attraverso la propria attività social, a questa domanda il proprio fatturato è cresciuto – in media – del 60%.

Essere sui social, oggi, non è una scelta di forma. I social, oggi, sono sostanza. Le realtà lavorative che investono in questo segmento possono costruire il proprio business plan, al di là delle scelte – discutibili – della politica.

SOCIALMEDIA.it